Lazio, brutto infortunio al braccio per Durmisi: rischia un lungo stop

Brutte notizie per Riza Durmisi: il terzino sinistro della Lazio è stato infatti costretto ad uscire dal campo al minuto 18′ della sfida di Europa League contro l’Eintracht Francoforte per uno scontro di gioco dove ha avuto decisamente la peggio. Da una prima diagnosi sembra si tratti di un problema serio al braccio destro, col ragazzo che è stato immediatamente sostituito dal bosniaco Lulic. Serviranno ulteriori esami, ma il rischio è che Durmisi possa star fuori per almeno 2 mesi, lo stesso periodo di stop per il ferrarese Kurtic, il cui infortunio ne ricorda in parte la dinamica.

La sintesi della partita

La Lazio, come il Milan, inizia in salita il proprio match, andando subito in svantaggio dopo 4 minuti. Per i tedeschi in rete Da Costa, che la mette dentro con un tiro al volo su assist da calcio d’angolo di De Guzman. Al 23esimo Parolo pareggia dopo un assist offerto da Correa lanciato da Immobile. Appena sette minuti dopo i tedeschi tornano in vantaggio grazia alla rete di Kostic su assist di Gacinovic. Porto trafitto per la seconda volta. Il primo tempo si conclude sul 2-1 per i tedeschi, che nella ripresa avranno anche il vantaggio di giocare 11 contro 10 per la doppia ammonizione per Duvan Basta, espulso. La Lazio in dieci subisce la terza rete ad opera di Jovic, che con un pallonetto super Proto al 56′ del secondo tempo. Biancocelesti che giocheranno questo finale di partita addirittura in 9 per l’espulsione di Correa. Al 94esimo arriva anche il definitivo poker, con da Costa che mette a segno la doppietta.