Milan, Leonardo: “Ibra? Ci abbiamo pensato, ma al momento non è possibile”

Milan Leonardo Ibra | Ai microfoni di Sky Sport ha parlato Leonardo, a cui è stato chiesto anche di Ibra: “Il calciatore è molto legato al Milan e a Milano. C’è stato un pensierino, forse qualcosa più, appena sono arrivato. Giocatore straordinario ma per ora non ci sono possibilità. Sono una persona positiva, cerco un equilibrio. Siamo arrivati in ritardo, in mezzo a mille cose, io cerco di bilanciare il tutto con una logica, cerco di andare un valore giusto da dove siamo partiti e dove siamo arrivati. Possiamo puntare ad un posto per la prossima Champions League e a fare bene in questa Europa League”.

Milan Leonardo Ibra

“Questa squadra deve capire chi è: può dare molto di più. Un giocatore come Higuain alza il livello di tutti, non solo del gioco, ma è un riferimento come stile e su cosa rappresenta. Rino ha bisogno del suo tempo per inserire tutti i giocatori in un sistema. Io vedo alternative, sia nei ruoli che nei sistemi di gioco. I giocatori nuovi si inseriranno, siamo coprti in ogni ruolo

Milan, Reina titolare contro l’Olympiakos

Nel corso di una intervista rilasciata al magazine ‘Forza Milan’, il portiere spagnolo dei rossoneri Pepe Reina parla così della sua prima gara da titolare a San Siro. Queste le dichiarazioni dell’ex estremo difensore del Napoli:

“E’ importante per me giocare da titolare, farlo in una competizione del genere e poi a San Siro, a casa nostra in una partita molto importante per noi. L’ho vissuto tante volte come avversario e ad ogni calciatore fa piacere giocare in uno stadio del genere, oggi sarà ancora più bello perchè i tifosi saranno dalla mia parte. Quindi non vedo l’ora di scendere in campo e di metterci tutto per fare una bella gara e dare una mano alla squadra. Speriamo di riuscire a vincere, sarebbe molto importante per le sorti del girone”.