Manchester United, Dugarry chiarisce: “Zidane non sostituirà Mourinho”

| 03/10/2018 14:40

Manchester United, Dugarry chiarisce: “Zidane non ha chiamato Mourinho e non prenderà il suo posto”

Manchester United Dugarry Zidane Mourinho | L’ex rossonero Christophe Dugarry ha voluto fare chiarezza dopo aver letto di una presunta telefonata fatta da Zidane a Mourinho. Il francese ha infatti commentato all’emittente francese RMC Sport il possibile cambio di panchina al Manchester United, con il francese al posto del portoghese:

Manchester United Dugarry Zidane Mourinho

“Zidane ha chiamato Mourinho per rassicurarlo? Non l’ho mai creduto, nemmeno per un secondo. La relazione tra i due non è buona. Non ha senso che Zidane abbia chiamato Mourinho. Ma posso dire chiaramente che Zidane non allenerà il Manchester United”.

Ultime Juventus, Pogba spinge per il ritorno

Le dichiarazioni di Dugarry in un certo modo fanno piacere ai tifosi juventini, poiché con Mourinho che resterebbe alla guida del Manchester United, il futuro di Paul Pogba sarebbe automaticamente via dai Red Devils. Con l’arrivo di Zidane invece, il francese potrebbe anche cambiare idea e optare di restare e ripartire, ma con Mourinho ancora lì ad allenarlo no.

Una situazione che la Juve monitora con attenzione, con Fabio Paratici e i suoi collaboratori cercheranno di strappare un sì di massima, anche se è dura convincere il vicepresidente esecutivo Ed Woodward a liberare Paul in base a una formula che sarebbe poco gradita (come un prestito con maxipagamento a giugno).

Prenotare Pogba per azzerare la concorrenza sul nascere ed evitare aste: ecco l’obiettivo primario della Juventus, ora come ora. Sembra un nodo impossibile da sciogliere: non lo è, soprattutto se il francese spingerà per tornare in Italia.


Continua a leggere