Roma, Florenzi: “Champions? Vogliamo ripetere il cammino della scorsa stagione”

Roma Florenzi Champions | Al fianco di Di Francesco c’era Alessandro Florenzi nella conferenza stampa pre Plzen, secondo di Champions League:

Roma Florenzi Champions

“Speriamo di replicare quanto fatto nella passata stagione, molto dipenderà da noi. La gara di domani, la prima in casa, sarà molto importante”.

“Domani Capitano per l’assenza di De Rossi? Io ogni volta che avrò la possibilità di essere capitano sarò orgoglioso di portare questa fascia, devo mangiare tante patate per essere come Totti e De Rossi, ma è sicuramente un grande orgoglio portare la fascia. Però il capitano è Daniele De Rossi, è fondamentale e spero giochi tante partite”.

“Dopo il Bologna cosa è scattato? Secondo me parte tutto dalla testa, se la test dà l’input giusto puoi anche non dormire la notte e poi disputare la più bella gara della tua vita. Dovevamo rimetterci le idee apposto. Non lo dico ancora, voglio che questa Roma dia di più. Dobbiamo dare anche domani un segnale di continuità”.

Roma, Florenzi e l’inglese negli spogliatoi

“Per Totti è triste che si parli solo inglese oggi negli spogliatoio? Quest’anno ci sono più italiani rispetto agli altri anni. Per quel poco che so parlo inglese con chi devo parlare. Io penso che dentro una famiglia serva aiutarsi tutti, ho imparato a dire esterno ed interno in turco per comunicare con Cengiz Under durante le partite. Dobbiamo aiutarci tutti, anche gli stranieri stanno imparando molto bene l’italiano”.

Florenzi su Santon

“Io e Davide siamo molto legati e sono molto felice del suo arrivo a Roma. Non do giudizi su di me, quindi non li do nemmeno sui miei compagni, ma credo sia sotto gli occhi di tutti che nelle ultime due gare sia stato tra i migliori in campo”.