Inter-Cagliari, la sintesi

L’Inter ingrana e non vuole più fermarsi, i nerazzurri sono alla terza vittoria consecutiva in campionato e ora si trovano a sole due lunghezze dal Napoli. Questa di stasera si può definire come la serata delle prime volte. Nel 2-0 finale in favore dei nerazzurri segnano Lautaro Martinez e Politano il loro gol numero uno con la nuova maglia. L’argentino si sblocca al 12esimo del primo tempo con un colpo di testa su cross di Dalbert, mentre l’ex Sassuolo chiude i giochi addirittura al 90esimo con un tiro di controbalzo che prima di finire in rete tocca il palo. Nel bel mezzo un gol annullato al Cagliari per fallo di mano di Dessena.

Inter-Cagliari, le formazioni ufficiali: c’è Lautaro Martinez, out Perisic. Sau dal 1′

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Miranda, Dalbert; Gagliardini, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Candreva; Lautaro Martinez. All. Spalletti

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Andreolli, Klavan, Faragò; Dessena (C), Bradarić, Barella; Ioniță; Pavoletti, Sau. All.Maran

Aspettando Inter-Cagliari, può essere il momento di Lautaro Martinez: Icardi verso il riposo

Inter-Cagliari Formazioni Risultato Sintesi | Buon momento per l’Inter che è tornato al successo in casa nel turno infrasettimanale, battendo la Fiorentina. Ora i nerazzurri sono invece chiamati all’esame Cagliari, una sfida che porta con se diversi dubbi per Spalletti, il primo e più importante in attacco, dove Lautaro Martinez potrebbe essere buttato nella mischia dal primo minuto al posto di Icardi. Il neoacquisto è favorito sul bomber nerazzurro, che a causa dei tanti impegni ha bisogno un attimo di rifiatare. Ancora out invece Vrsaljko.

Inter-Cagliari Formazioni Risultato Sintesi

Nel Cagliari buone notizie invece dall’infermiera, poiché è stato recuperato Pavoletti, che torna in campo e con lui ci sarà uno fra Sau o Farias. Maran potrebbe però anche sorprenderci con un doppio trequartista, Joao Pedro-Ionita. Fuori uso invece Ceppitelli, Lykogiannis e Rafael. Occhi infine puntai su Barella, che piace alla dirigenza nerazzurra.

Inter-Cagliari probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Miranda, Dalbert; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez. All. Spalletti

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna; Romagna, Klavan, Padoin; Castro, Bradaric, Barella; Joao Pedro; Sau; Pavoletti. All. Maran

Ultime Inter, Luciano Spalletti in conferenza stampa

Siamo in una fase in cui possiamo veramente vedere il nostro massimo come rendimento e potenzialità di squadra, che per me sono molte. Ma è chiaro che passa tutto attraverso i risultati, l’entusiasmo, il riuscire a mettere in condizione un numero di calciatori che non riguarda solo undici calciatori. Ce ne vogliono venti, perché queste partite bruciano molto a livello mentale. Avere la gara successiva dopo tre giorni diventa difficile da recuperare totalmente ed essere in grado di ributtare quel che ci vuole per vincere le partite perché tutte le squadre ti creano problemi, anche chi sulla carta ha qualcosa di meno. Dobbiamo avere più calciatori al massimo della condizione e dobbiamo usarli perché le cadenze delle partite sono ravvicinate”. (per continuare a leggere seguire il link)