Notizie Inter, rispettati parametri del Fair Play Finanziario: bilancio approvato con ricavi del 6%

Inter Fair Play Finanziario bilancio approvato | Secondo quanto riporta l’Ansa, il Consiglio d’Amministrazione dell’Inter ha approvato il bilancio al 30 giugno 2018. I parametri del Fair Play Finanziario sono stati rispettati nonostante sia stata confermata la perdita di 18 milioni.

Inter, Zhang

I ricavi, rispetto al 2017, sono comunque aumentati del 6 percento e dovrebbero superare i 280 milioni di euro Al CdA presenti in sede a Milano Steven Zhang, l’ad Alessandro Antonello e il consigliere Nicola Volpi, mentre si sono collegati in videoconferenza il presidente Erick Thohir e gli altri consiglieri da Cina e Indonesia.

Inoltre approvato anche il bilancio di M-I Stadio, e fissato la data dell’assemblea dei soci, che si svolgerà il prossimo 26 ottobre, giorno in cui capiremo meglio il futuro di Erick Thohir e il suo pacchetto azionario del 31,05%.

Inter, Luciano Spalletti in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Cagliari

“Settimana della verità? Si può chiamare anche così. Ci può rimettere in carreggiata, in corsa con le prime della classifica. Cosa che in base ai primi risultati era diventata una distanza difficile per poter riparlare di questo. Ora invece siamo nelle condizioni di rivedere chi è scappato, se dovessimo far bene”.

“Totti? Immaginavo questa domanda. Capisco la vostra curiosità di sapere se è vero quanto ha scritto, ma non è un argomento che ha a che fare con la conferenza perché i nostri tifosi vogliono sapere dell’Inter, di come sta la squadra, del nostro immediato futuro, perché a inizio campionato li abbiamo fatti un po’ soffrire. E io devo riuscire a respirare l’aria che respirano loro e in quest’aria non c’è Totti. Noi come capitano abbiamo Icardi, ne abbiamo un altro fuori che è Zanetti. Bisogna parlare delle notizie che riguardano l’Inter. Io il libro lo leggerò, con calma, e se ne potrà riparlare. Ci vuole un po’ di tempo. Noi ora giochiamo una partita ogni tre giorni e non ho molto spazio da dedicare ad altre cose perché noi vogliamo far bene e questo deve essere l’unico interesse che abbiamo noi dell’Inter. Io per primo”. (per continuare a leggere seguire il link)