UFFICIALE – VAR in Champions dalla stagione 2019-2020

| 27/09/2018 12:40

UFFICIALE – VAR in Champions League: il comunicatovar

Ufficiale Var CHampions League/ Ve l’avevamo anticipato stamattina, adesso è ufficiale: il VAR sarà in Champions a partire dalla prossima stagione, quella 2019-2020. Inoltre la tecnologia in campo sarà disponibile anche per la Supercoppa 2020 e per gli Europei.

Il comunicato dell’Uefa

Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito questa mattina alla Casa del Calcio Europeo a Nyon e ha deciso di presentare Video Assistant Referees (VAR) nella UEFA Champions League 2019/20, come nella fase di spareggio della competizione (agosto 2019). Inoltre, è stato deciso che VAR sarebbe stato utilizzato anche alla Supercoppa UEFA 2019. La UEFA prevede di estendere ulteriormente l’utilizzo del VAR al torneo finale di UEFA EURO 2020, nella UEFA Europa League 2020/21 (fase a gironi in poi) e nelle finali della UEFA Nations League del 2021.

Commentando l’introduzione del VAR, il presidente della UEFA Aleksander Čeferin ha dichiarato:

“Siamo fiduciosi che l’introduzione di Video Assistant Referees nell’agosto 2019 ci darà abbastanza tempo per mettere in piedi un sistema solido e per addestrare i funzionari di gara per garantire un’implementazione efficiente e di successo del VAR in UEFA Champions League, la competizione mondiale di punta. “

È stata approvata la procedura di sorteggio per le Qualificazioni europee 2020, che si svolgerà presso il Convention Center di Dublino il 2 dicembre 2018 alle 11.00 ora locale. I dieci gruppi di cinque o sei squadre decideranno 20 finalisti, con i rimanenti quattro contendenti usciti dagli spareggi delle qualificazioni europee, per i quali le squadre si qualificheranno attraverso la UEFA Nations League.

È stata inoltre approvata la procedura di sorteggio per le prime quattro finali della UEFA Nations League League 2019, che si terranno il 3 dicembre 2018 a Dublino.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha nominato Gondomar, Portogallo, come ospite delle finali del Futsal UEFA Women 2019, che vedrà le squadre di Portogallo, Russia, Spagna e Ucraina affrontarsi in semifinale, una partita al terzo posto e il finale tra il 14 e il 17 febbraio 2019.

La Lettonia è stata nominata ospite del torneo finale della prima edizione del Futsal UEFA EURO 2019 che vedrà otto squadre, tra cui i padroni di casa, affrontarsi in due gruppi di quattro, semifinali e una finale a settembre 2019 .

Infine, la Federazione calcistica del Kosovo è stata ratificata come nuovo membro della UEFA Referee Convention.

L’incontro del Comitato Esecutivo UEFA proseguirà questo pomeriggio con la selezione dei padroni di casa per UEFA EURO 2024.

Il prossimo incontro del Comitato Esecutivo UEFA si svolgerà a Dublino, Repubblica d’Irlanda, il 3 dicembre 2018


Continua a leggere