Sampdoria, Ferrero: “Contro il cul la ragion non vale, dispiace perdere così”

Ultime Sampdoria Ferrero | La Gazzetta dello Sport ha riportato alcune dichiarazioni del presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero. Ecco le sue dichiarazioni: “Mi rode. Ma guarda cosa succede, proprio alla fine, di una partita giocata così bene da parte della Sampdoria. Era un pareggio perfetto. Volete sapere cosa mi fa pensare questo risultato? Contro il cul la ragion non vale!”.

Sulla sconfitta: “Un gran peccato, dispiace perdere così perché avevamo fatto una grande partita, soprattutto nel primo tempo loro non erano esistiti. A conti fatti li avevamo sovrastati, non gli avevamo concesso nemmeno un’occasione da rete. Nessun rimpianto però. Questa serata me la sarei portata dentro per parecchio tempo se avessi incassato una sconfitta del genere da una squadra di un altro livello. L’Inter rimane una grande squadra e noi abbiamo tenuto testa a loro, ribattendo colpo sul colpo. Fino alla fine, fino a quel colpo di c**o”.

La sintesi della partita con l’Inter

Non di certo la partita dei sogni, ma senza dubbio ricca di emozioni e colpi di scena. Protagonista l’Inter che riesce ad acciuffare la vittoria al 95esimo minuto grazie alla rete di Marcelo Brozovic. Prima di questo una partita combattuta ed equilibrata. Nel primo tempo era stato annullato un gol, grazie all’aiuto del Var, a Nainggolan per fuorigioco. In seguito poi annullati anche il gol di Asamoah e quello di Defrel, sempre grazie all’intervento della tecnologia. Da evidenziare anche l’espulsione di Spalletti, allontanato per aver esultato in maniera troppo veemente alla rete di Brozovic arrivata al 94esimo minuto.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui