Inter news: ansia per Vrsaljko, l’infortunio potrebbe essere più grave del previsto

Vrsaljko

Inter news: il ginocchio di Vrsaljko preoccupa. Come riportato da Tuttosport, torna oggi a Milano insieme ai connazionali Perisic e Brozovic, Sime Vrsaljko, il cui ginocchio sinistro in queste ore tiene in ansia l’Inter. L’esterno era impegnato con la maglia della Croazia in Nations League contro la Spagna, ma dopo 20’ ha chiesto il cambio.

Colpa di una ‘pizzicata’ che l’interista avrebbe sentito. Per cui, meglio cercare di fermarsi subito La conferma dell’entità dell’infortunio arriverà in seguito agli esami ai quali il giocatore verrà sottoposto dallo staff del dottor Volpi.

Il diretto interessato a fine gara non ha mostrato di soffrire particolarmente quando si è fermato a scambiare due chiacchiere con i media presenti che chiedevano delucidazioni sulla sua condizione. Per cui, sembrerebbe davvero non essere niente di grave. Tant’è che il giocatore ha voluto rassicurare tutti. «Sì, ho sentito pizzicare, ma sto bene».

Solo che quello che ha aggiunto subito dopo ha fatto rizzare le antenne in casa Inter. «È un problema che avevo già avuto al Mondiale, ora ne parlerò con i medici dell’Inter per risolverlo». Stessa cosa che ribadisce candidamente il ct della Croazia, Zlatko Dalic, il quale non si scompone mica più di tanto (forse perché i 6 gol presi dalla Spagna lo hanno tramortito a dovere). Se il problema ormai si ripresenta da qualche mese, bisogna trovare una soluzione, soprattutto con un periodo caldissimo alle porte in quanto a impegni.

Ultime Inter: quando riposa il croato?

Infortunio Vrsaljko, non c’è un attimo di sosta. Calendario alla mano, conclusa la parentesi delle Nazionali, non ci sarà un minuto di respiro per Spalletti e il suo gruppo fino alla prossima pausa di ottobre. Si giocherà sempre 2 volte alla settimana. Sabato a San Siro ci sarà già il Parma, partita che Vrsaljko salvo grandissime sorprese non dovrebbe giocare, quantomeno dall’inizio. Dopodiché martedì c’è a San Siro il Tottenham, per l’esordio in Champions. Seguirà sabato 22 una trasferta insidiosissima contro la Sampdoria, poi martedì 25 la Fiorentina a San Siro per il turno infrasettimanale di campionato e il 29, sempre in casa, il Cagliari. Il 3 ottobre di nuovo Champions contro il Psv a Eindhoven e infine il 7 ottobre si affrontarà la Spal. Tutto un susseguirsi di partite che rendono difficile pensare a un Vrsaljko che le affronti con un ginocchio che non sta benissimo e che, in caso di fastidio, ha bisogno di 2-3 giorni per tornare a posto.

Per questo quando oggi il difensore sbarcherà ad Appiano, il primo pensiero dell’Inter sarà: speriamo che non sia nulla di grave – e che gli accertamenti lo confermino. Pensiero al quale ne seguirà un secondo: che si risolva tutto presto e che Vrsaljko torni perfettamente in salute.

PER SEGUIRCI ANCHE SU GOOGLE NEWS, CLICCA QUI.