Notizie Inter, Diego Simeone conferma le parole del suo agente: “Sempre detto che allenerò i nerazzurri”

Inter Diego Simeone | Durante la trasmissione ‘El partidazo’ su Cope, l’attuale tecnico dell’Atletico Madrid Diego Simone ha confermato quanto già detto dalla sorella-agente Natalia Simeone a ‘Fuorigioco’:

Inter Diego Simeone

E’ chiaro che i giornalisti italiani le abbiano fatto la classica domanda. Ho sempre detto che un giorno allenerò l’Inter, la considero un’opzione. Ma hanno Spalletti che sta facendo molto bene e io sto vivendo un momento straordinario all’Atletico. Succederà quando dovrà succedere“. Il tecnico all’Atletico Madrid ha ancora due anni di contratto, andrà in scadenza infatti nel 2020. Poi, sulle possibilità di allenare il figlio: “Sarebbe una cosa complicata avere mio figlio all’interno del mio spogliatoio. Vedremo cosa accadrà, se magari tra qualche anno diventerà ancora più forte magari ne potremmo parlare, ma per adesso è meglio che giochi in una squadra diversa dalla miaAd ogni modo Gio ha tutto quello che voglio per un attaccante. Nel momento in cui non sarò più all’Atletico c’è la possibilità che invece lui possa arrivare qui a Madrid“.

Natalia Simeone ai microfoni del settimanale Fuorigioco aveva rilasciato le seguenti parole: “Prima o poi guiderà l’Inter, lo ha detto anche lui. Credo che sarà questione di tempo, gli piace tanto il posto, l’ambiente, vivere a Milano. L’Inter è una squadra che gli piacerebbe tanto allenare. Ma è rimasto molto legato anche alla Lazio. Sono sette anni che Diego è all’Atletico Madrid. Lui è uno dei migliori allenatori al mondo, ma rimane dove crede che ci sia ancora da fare. E io lo accompagno: se lui va, io lo seguo“.

Ultime Inter, capitolo rinnovi

In casa Inter si lavora per rinnovare i contratti ai campioni nerazzurri, in particolare quelli di Icardi e Skriniar. Non c’è però nessuna fretta e tutto si farà con la dovuta calma.

Scendendo nei particolari, l’Inter vuole offrire al bomber Mauro Icardi un contratto tra i 5 e i 6 milioni fissi a stagione, con prolungamento fino al 2023. Nella passata stagione ha guadagnato 4,5 milioni, saliti a 5,3 grazie ai bonus.

L’ex Samp Milan Skriniar guadagna invece 1,7 milioni netti a stagione, e qui si parla di un rinnovo fino al 2023 con aumento dello stipendio del 50 percento, salendo a 2,5 milioni.

Tuttavia, Wanda Nara per il suo Maurito ne vorrebbe addirittura 8 di milioni l’anno, mentre l’agente di Milan ne chiede 3.

PER SEGUIRCI ANCHE SU GOOGLE NEWS, CLICCA QUI. 

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui