Zenit, Marchisio: “Ultimi mesi non facili, sono passato per infortunato! Arrivederci con la Juve? Non so”

| 08/09/2018 13:20

Ultime Zenit, Marchisio: “Ultimi mesi non facili, sono passato per infortunato!”

Ultime Zenit Marchisio | Claudio Marchisio, nuovo centrocampista dello Zenit, ha parlato ai microfoni di SkySport24. Ecco le sue dichiarazioni: “Per me la Juve è sempre stata la mia famiglia. Ho iniziato nel ’93 e ho avuto la possibilità di vivere un sogno vincendo tanto. Ho tante emozioni dentro che non posso dimenticarle. Oltre alla possibilità di giocare con la maglia della Juventus ho potuto vincere e fare record. Rimangono i rapporti umani, con i compagni, la città e i tifosi. Ovunque in Italia e nel mondo ho potuto vivere emozioni che non dimenticherò”.

Se è un arrivederci: “Con Torino sicuramente. Con la Juventus non lo so. Ormai sono pronto per questa nuova realtà, questa nuova esperienza con la mia famiglia. In questa trattativa ho avuto la fortuna di conoscere bene Javier Ribalta, che mi ha convinto sin da subito. Ora non vedo l’ora di conoscere i nuovi compagni e l’allenatore”.

Juve Marchisio Monaco SampTra presente e passato

Sullo Zenit: “Conosco la società, è ben organizzata e lo ha dimostrato sin dal primo giorno. Ci sono giocatori che conosco già come Driussi o Ivanovic, entro in un gruppo ben affiatato ed esperto. Ribalta è stato decisivo: hanno un progetto importante, vogliono tornare in Champions e con questo progetto mi hanno convinto ad accettare la proposta”.

Sugli ultimi mesi alla Juventus: “Non sono stati facili, però è il rischio del mestiere. Dispiace essere passato per infortunato anche se non lo sono mai stato. Ora tocca a me e a questa nuova avventura”.

PER SEGUIRCI ANCHE SU GOOGLE NEWS, CLICCA QUI. 


Continua a leggere