Ultime Inter, rinnovo Icardi: non c’è intesa sui bonus

Ultime Inter rinnovo Icardi | Prima la Nazionale poi la Champions. Sarà un mese decisicvo per Mauro Icbardi, tutto quello che ha sempre sognato ora può realizzarsi. Ora manca solo un ricco rinnovo.Inter rinnovo Icardi

Come riportato da La Gazzetta la Serie A è il suo terreno di caccia ma i giorni di Icardi sono sempre più bollenti.

Dopo le 15 partite con 6 gol dell’Europa League in nerazzurro (compresi i preliminari), è la prova di maturità dell’argentino. E la sfida contro i grandi bomber Messi e Kane rende il piatto più affascinante. Martedì 18 San Siro sarà pieno e Mauro se la giocherà subito contro il Tottenham.

Notiziie Inter: il rinnovo ancora lontano

Intanto si fa in salita la strada verso il rinnovo, che sembrava una priorità dopo la fine dello scorso campionato, tuttavia da sponda Icarda va però avanti senza fretta.

Come l’Inter ha sempre detto, ribadendo con forza l’importanza del numero 9, capitano nerazzurro non per caso. Le notizie dicono che non ci sono scadenze nell’immediato, anche se gli incontri tra corso Vittorio Emanuele e l’entourage di Mauro (con la moglie­agente Wanda in testa) vanno avanti.

Icardi oggi guadagna 4,5 milioni di fisso all’anno (è il paperone della squadra insieme con Nainggolan) e ha un contratto sino al 2021. Ausilio offre un ingaggio tra i 5 e i 6 milioni e l’allungamento sino al 2023. Sul tavolo delle ultime consultazioni ci sono soprattutto i ricchi bonus: gli agenti di Mauro puntano molto in alto, l’Inter vorrebbe fare in modo che solo stagioni straordinarie possano giustificare un’impennata dello stipendio.

PER SEGUIRCI ANCHE SU GOOGLE NEWS, CLICCA QUI. 

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui