Inglese, l’agente: “Il Napoli voleva trattenerlo, ma ha bisogno di continuità. Su di lui anche una di Premier”

| 16/08/2018 14:40

News Inglese, l’agente: “Il Napoli voleva trattenerlo, ma ha bisogno di continuità”

News Inglese Napoli | Samuele Sopranzi, agente di Roberto Inglese, ha parlato del passaggio del suo assistito al Parma ai microfoni di CalcioNapoli24Live. Ecco le sue dichiarazioni: “Onestamente non è successo niente di particolare. Ancelotti e la società gli avevano dato piena fiducia. Il ragazzo voleva fare un altro step per giocare con più continuità. A Napoli nelle gerarchie veniva dopo Mertens e Milik. Il ragazzo ha preferito andare in una piazza dove poter giocare titolare: è stata una scelta molto difficile. Fondamentalmente meglio di Napoli non poteva esserci ma abbiamo preferito giocare da titolare altrove. Il Napoli ha fatto di tutto per trattenerlo, da De Laurentiis a Giuntoli. Inglese però ha preferito fare un altro campionato per poi tornare l’anno prossimo e dare una mano alla causa”.

Se torna a gennaio: “E’ una decisione societaria che non entro nel merito”.

Se c’erano altre richieste per lui: “In Inghilterra lo voleva il West Ham ha insistito molto. Poi Samp, Udinese e Bologna: c’è ne erano molte di squadre in Italia che lo volevano”.

Inglese-Parma, le cifre

L’attaccante ex Chievo arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Si tratterà di un prestito oneroso: 3 milioni, più 2 eventuali di bonus.


Continua a leggere