Serie A, la ESPN acquista i diritti per vedere il nostro campionato

Espn Serie A diritti/ A poco più di una settimana dall’inizio del campionato, la Lega di Serie A conclude un nuovo accordo: ESPN ha infatti acquisito i diritti esclusivi di trasmissione delle partite del massimo campionato italiano negli Stati Uniti. A partire dalla nuova stagione, oltre 340 partite saranno trasmesse sulla nuova piattaforma a pagamento dedicata allo sport.

Il piano di ESPN prevede la trasmissione di una media di nove match live a settimana sulla piattaforma a pagamento, oltre al ‘Match of the Week’ (disponibile anche in lingua spagnola su ESPN Deportes). Disponibili anche altri contenuti trai quali highlights, anteprime e notizie.

Fiere le parole del presidente della Lega di Serie A, Gaetano Micchiché, presidente della Lega di Serie A: “Siamo estremamente soddisfatti dell’accordo siglato con ESPN, a dimostrazione dell’importanza e del riconoscimento internazionale che sta avendo il nostro Campionato in tutto il mondo. Questo accordo, insieme ad altri recentemente conclusi, testimonia il valore della Serie A e dei suoi campioni, che potranno essere apprezzati nei prossimi anni da oltre 90 milioni di tifosi e appassionati di calcio negli Stati Uniti”. 

Ultime Serie A, in Spagna non vedranno il nostro campionato

Però intanto la Serie A rischia di sparire da tutte le televisioni della Spagna. Il motivo è che l’offerta della Img, che ha acquisito i diritti per l’estero delle immagini del campionato italiano, non riesce a stringere un accordo con le emittenti locali. Movistar trasmetterà sulle tv spagnole tutti i campionati d’Europa, tranne quello italiano. C’è però ancora tempo per rimediare, ma la risposta, riportata dai media iberici, è che “l’offerta è inaccettabile dal punto di vista della forma e della quantità.