UFFICIALE – Everton, ecco Bernard a parametro zero

Bernard è un nuovo giocatore dell’Everton. Lo ha appena annunciato il club attraverso un video su Twitter. 25 anni, il trequartista arriva a parametro zero dopo aver terminato la sua esperienza allo Shakhtar Donetsk e ha firmato con i Toffies un contratto quadriennale. In questa sessione di mercato il brasiliano è stato cercato prima dal West Ham e poi soprattutto dal Milan. L’ex Donetsk sembrava essere davvero ad un passo dai rossoneri.

Il comunicato dell’Everton

Bernard ha iniziato la sua carriera con l’Atletico Mineiro di Belo Horizonte e ha contribuito a ispirare la sua città natale al titolo solitario della Copa Libertadores nel 2013. Ha vinto il primo dei suoi 14 presenze in Brasile contro l’Argentina nel novembre 2012 per incoronare un anno in cui è stato nominato miglior talento emergente del suo paese. Lo Shakhtar battè una schiera di rivali per far firmare l’attaccante dall’Atletico Mineiro. Bernard ha vinto il campionato nella sua prima stagione con lo Shakhtar prima di rappresentare il Brasile quando ha raggiunto le semifinali della sua Coppa del Mondo di casa nel 2014. Ha aiutato lo Shakhtar a raggiungere le semifinali di Europa League nel 2015-16 ed è stato una delle forze trainanti del club che ha assicurato il successivo campionato nazionale e le due coppe nazionali nelle ultime due stagioni in Ucraina.

Le prime parole dell’attaccante brasiliano

“Ho scelto l’Everton per tutte le cose che avevo sentito su Marco Silva e dopo aver parlato con lui sono stato contento di quello che mi ha detto e quindi non ho avuto dubbi nell’accettare l’offerta dei Toffies. Il manager mi ha fatto capire che sarei stato al centro del progetto. È un ottimo allenatore e ha realizzato cose davvero positive in altri club. L’Everton è un club con una grande struttura e molta tradizione, storicamente il quarto club di maggior successo in Inghilterra. Quando ho saputo di questa opportunità e di ciò che il manager desiderava da me, ero felice”.