Roma, Schick: “Sono tornato più cattivo, non ho fastidi. Non ho alcun problema”

| 28/07/2018 16:20

Roma, Schick: “Sono tornato più cattivo, non ho più fastidi”

News Roma Schick | Patrik Schick, attaccante della Roma, ha parlato della sua condizione e della prossima stagione ai microfoni di Roma TV. Ecco le sue dichiarazioni:

Sull’essere rinato: “È vero. Dopo un anno difficile penso che adesso sono tornato più cattivo, sto mentalmente bene, sono preparato. Questa è la differenza”.

Sulla condizione fisica: “Sono contento di non aver fastidi, non mi fa male niente. Sto a posto, sono felice di poter giocare senza tutti questi fastidi”.

Sui gol nei primi test: “Volevo segnare anche durante gli allenamenti, è importante segnare sempre, poi si vede anche in campo”.

Sulle richieste del mister: “Ho capito tutto, non ci sono problemi. Sappiamo tutti come vuole giocare il mister, non c’è problema”.

Sui giovani in rosa: “Non sono giovane come loro, ma sono due-tre anni di differenza. All’inizio non è facile, non sai la lingua, ma loro hanno tanta qualità. Tra poche settimane capiranno tutto e giocheranno bene”.

Su chi è meglio avere in squadra in partitella: “Oggi ho vinto con Strootman, quindi Strootman”.

Roma SchickSchick, un acquisto con un anno di ritardo

Arrivato per una cifra di oltre 40 milioni lo scorso anno è stato alle prese con una serie di infortuni che ne hanno limitato le prestazioni anche una volta superato il tutto. Solo verso il termine della stagione i tifosi hanno iniziato ad intravedere quello che può essere un potenziale crack. Quest’anno si è promesso di tornare più forte che mai, ci saranno da vedere delle belle… .


Continua a leggere