Russia 2018, l’uomo del giorno è… Chadli: la provvidenza chiama e lui risponde

Russia 2018 Chadli | Questa sera alle ore 20:00, allo stadio di San Pietroburgo, si sfideranno in semifinale Francia e Belgio che ai quarti hanno battuto rispettivamente Uruguay e Brasile. Una partita che ha il sapore di una finale vista la caratura ed il percorso fatto da questa due nazionali in Russia.

L’uomo del giorno, magari tra quelli meno attesi, potrebbe essere Nacer Chadli. Calciatore dalle belle speranze che però da qualche anno non è più quello dei tempi del Tottenham. Veloce e tecnico, ha anche un’ottima rapidità di pensiero ed esecuzione che gli permettono di trovare la giocata giusta al momento giusto. Un vero e proprio uomo della provvidenza come dimostrato al 92′ contro il Giappone, segnando il 3-2 che ha sancito la rimonta e qualificazione al turno successivo. Avrà sicuramente fatto esplodere migliaia di cuori tra i Paesi Bassi ed il fronte nipponico. Nel rodato 3-4-2-1 si è guadagnato la fascia destra a suon di ottime prestazioni e stasera, insieme al resto dei ‘diavoli’, vorrà ancora una volta scatenarsi.

Francia-Belgio, le probabili formazioni:

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Pogba, Kanté; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud.

All. Deschamps

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Carrasco, Fellaini, Witsel, Chadli; de Bruyne, E. Hazard; Lukaku.

All. Martinez