La battaglia dei diritti tv per il calcio si combatte a ritmi serrati: dopo alcune partite di Serie A, la piattaforma on demand DAZN si assicura anche la Serie B

DAZN vedere Serie B | L’arrivo della piattaforma DAZN  Italia rappresenta una grande novità per tutti i fans del calcio ma anche di altri sport, che potranno fruire dello spettacolo sportivo in modo nuovo, sia in diretta che on demand, su tutti i propri dispositivi: pc, smart tv, tablet e cellulari. Dopo essersi assicurata 3 match della Serie A, con l’acquisto in esclusiva di 10 partite su 11 per la Serie B, DAZN è uno degli operatori più importanti del mercato italiano. Si tratta di un accordo triennale, come per la Serie A, valido fino al 2021.

Quanto costerà l’abbonamento DAZN?

L’abbonamento mensile costerà 9,99 euro e permetterà di guardare le sfide oltre che sulle piattaforme già citate come Smart TV, PC, Smartphone, tablet, anche sulle console di gioco.  I fan avranno inoltre il primo mese di prova gratuita e saranno liberi di sospendere o disdire l’abbonamento in ogni momento.

Il commento del chief di DAZN sull’acquisizione della Serie B

“Siamo orgogliosi di poter annunciare che DAZN diventerà la nuova casa della Serie B”, ha commentato Jacopo Tonoli, Chief Commercial Officer di Perform Group. “Daremo il benvenuto ai tifosi sulla nostra piattaforma nelle prossime settimane, e lo faremo offrendo alcune delle migliori partite della Serie A, l’intera Serie B e altri contenuti che saremo in grado di annunciare prossimamente. Il tutto a una tariffa unica e accessibile”.

 

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui