Lazio, preso Acerbi dal Sassuolo: i dettagli

La Lazio ha individuato il sostituto di de Vrij, trasferitosi tra le fila dell’Inter a parametro zero in questa sessione estiva del calciomercato. Il club biancoceleste ha praticamente definito l’acquisto di Acerbi dal Sassuolo. Il centrale è il profilo individuato da Tare, un mix di esperienza ma soprattutto di importanza nello spogliatoio. Dal canto suo il Sassuolo si è anche già mosso per sostituire il centrale ex Milan, il nome giusto è quello di Izzo del Genoa.

In arrivo Sprocati: si seguono anche Caleta-Car e Wesley

Inoltre i biancocelesti sono interessati a un altro difensore: il croato classe 1996 Caleta-Car del Salisburgo, lo stesso club da dove arriverò anche il centrocampista Berisha. Per quanto riguarda l’attacco prosegue bene la trattativa per il brasiliano del Bruges Wesley, giovane interessante individuato sempre dal direttore sportivo Tare. A livello di ufficialità, il secondo acquisto in entrata dopo Durmisi, è Sprocati. L’attaccante della Salernitana è arrivato questa mattina alla clinica Paideia per sottoporsi alle visite mediche prima di firmare il contratto con la Lazio.