Calciomercato Inter, il padre di Rafinha: “Doveroso scegliere altro”

Mazinho, ex calciatore ed oggi padre-agente del centrocampista del Barca Rafinha,  ha parlato del futuro di suo figlio nel corso di un’intervista concessa a Gazzetta dello Sport, l’ex Lecce ha svelato anche offerte dalla Serie A oltre che da Liga, Bundesliga, Premier e Ligue 1.

Notizie Inter, parla MazinhoCalciomercato Inter, Rafinha

Qual è lo stato d’animo di suo figlio?
“All’Inter si è trovato alla grande, si è inserito immediatamente e il pubblico lo ha adottato con affetto ed entusiasmo. Purtroppo non è arrivato alcun segnale dalla società. Peccato, sarebbe stato importante giocare in Europa con l’Inter dopo averla conquistata sul campo”.

Ora è difficile impostare una nuova trattativa?
“L’accordo con il Barça è scaduto il 5 giugno. Mio figlio tornerebbe anche ora, ma i tempi erano diventati troppo lunghi. Forse, se lo avessero voluto sul serio, si sarebbero mossi subito con convinzione. Doveroso, adesso, scegliere altro”.

Suo figlio accetterebbe di giocare in A con un’altra maglia?
“Dobbiamo valutare il meglio per lui, questo è ciò che conta. Fino a oggi avevamo messo in stand by ogni possibilità in attesa dell’Inter, che ha cercato di abbassare il prezzo del riscatto, ma ora dobbiamo trovare una nuova squadra il prima possibile. L’obiettivo è iniziare il ritiro con la nuova maglia”.

L’Inter, infatti, ha deciso di non riscattare Rafinha per concentrarsi su Nainggolan e su un altro centrocampista.