Danimarca-Francia, tutto pronto per l’ultima giornata

Tutto pronto per la terza ed ultima sfida del Girone C, dove è impegnata la Francia. I galletti giocheranno contro la Danimarca, che per passare il turno deve vincere o sperare che l’Australia non vinca. Deschamps, nonostante ci sia il rischio di arrivare secondo in caso di sconfitta, stravolge praticamente tutta la formazione. Fanno rumore su tutte le esclusioni di Lloris, Pogba e Mbappè. Novità Lemar insieme a N’Zonzi, fuori anche Pavard e al suo posto Sidibè. Nell Danimarca invece il solito 11 che proverà il miracolo.

Le formazioni ufficiali

DANIMARCA: Schmeichel; Dalsgaard, Kjaer, Christensen, Stryger; Delaney, M. Jorgensen, Eriksen; Sisto, Cornelius, Braithwaite.

FRANCIA: Mandanda; Sidibé, Kimpembe, Varane, Hernandez; Kanté, Nzonzi; Dembélé, Griezmann, Lemar; Giroud.

La cronaca di Danimarca-Francia

Succede pochissimo in Danimarca-Francia, con le due squadre entrambe sicure di qualificarsi in caso di pareggio. Non c’è neanche lo sforzo di provare a smuovere lo 0-0 se non quello dato delle velleità dei singoli. L’impellenza maggiore, ovviamente, è ritrovare energie per gli ottavi di finale. Tanti errori di precisione nei passaggi: al 30′ occasione per la Danimarca in contropiede, con Cornelius che crossa nel mezzo, ma non arriva all’impatto Eriksen, disturbato da Mandanda e Hernandez. Serve l’ingresso di Fekir tra i francesi per movimentare il gioco, cosa che avviene nel secondo tempo: in due occasioni, al 70′ e all’83’ è proprio il subentrato a rendersi pericoloso ma senza trovare fortuna. Così finisce il match: i transalpini ora se la vedranno con la seconda del gruppo D, i danesi con la prima di quel girone