Calciomecato Juventus: arriva uno tra Godin o De Ligt, Raiola al lavoroJuventus Diego Godin Benatia

Calciomecato Juventus: arriva uno tra Godin o De Ligt. Come riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, Marotta e Paratici non vogliono farsi trovare impreparati.

Come è successo un anno fa con l’addio improvviso di Dani Alves, oggi la Juve rischia di perdere due centrali. Nessuno è incedibile e quindi occorre avere già delle trattative aperte e valide alternative per sostituire i partenti.

Così, nel caso in cui Medhi Benatia e Daniele Rugani decidano di lasciare Torino verso la Ligue 1 o la Premier League , Beppe Marotta e Fabio Paratici hanno già individuato i successori portando avanti il discorso con Diego Godin, l’uruguaiano dell’Atletico Madrid, e con il 18enne Matthijs De Ligt, rivelazione dell’Ajax.

Due profili diversi ma buoni. Godin ha 32 anni, uno in più di Benatia, ma al Mondiale di Russia si sta confermando come uno dei migliori centrali.

Alla corte di Simeone è considerato un pilastro della difesa e pure Massimiliano Allegri ha un debole per lui. Il costo non è esagerato:  ha una clausola da 20 milioni e un contratto che scade la prossima estate.

Non ha ancora deciso il da farsi: se rinnovare e chiudere la carriera in biancorosso oppure cercare nuovi stimoli altrove dove, chissà, poter vincere anche una Champions, l’unica Coppa che manca nel suo palmares.

De Ligt è invece uno dei migliori centrali Under 21. Di proprietà dell’Ajax il ragazzo ha suscitato l’interesse di tutti i top club facendo salire la valutazione a 50 milioni. Per di più il club olandese, dopo la cessione di Kluivert junior, non vorrebbero privarsi di un altro talento. Ma occhio all’effetto Mino Raiola, procuratore del difensore con cui la Juventus fa affari ogni anno. Dopo il trasferimento record di Pogba nel 2016, l’arrivo di Matuidi l’estate scorso, questo potrebbe essere l’anno di De Ligt.

Notizie Juventus: futuro di Benatia e Rugani

Intanto Benatia piace a Marsiglia e Arsenal cjhe sono interessati al marocchino, valutato dai bianconeri 20-25 milioni. Il futuro Chelsea di Maurizio Sarri andrà in pressing sull’azzurro, per il quale però la Juventus chiede almeno 40 milioni. In entrata ecco quando arriva il terzino.