Marek Hamsik, capitano azzurro, ha deciso di non ascoltare le sirene provenienti dalla Cina e di restare al Napoli, almeno per la prossima stagione

Napoli Hamisk Cina

Mercato Napoli Hamsik | Il capitano azzurro, corteggiato da alcuni club cinesi, è stato al centro del dibattito del calciomercato nelle ultime settimane. Come riferito da Sky però, il suo addio è stato scongiurato. Le offerte arrivate sono finora troppo basse (15 milioni) e quindi lo slovacco non potrà muoversi: in realtà, come svelato anche da De Laurentiis, l’offerta presentatagli è stata quella di uno scambio con un calciatore (forse Ramires), prontamente rispedita al mittente.

Preso atto di questo, Hamsik non ha intenzione di avviare nessun braccio di ferro con il presidente azzurro e ha deciso di restare al Napoli, con rinnovata voglia ed entusiasmo. Più precisamente, qualche ora prima, il presidente aveva dichiarato: “Volevo 35 milioni di euro, tutti dicono 30 e me ne hanno offerti 15. Anzi, nemmeno: un giocatore che giocava in Cina, e per me uno che gioca in Cina ha dimenticato come si gioca in Italia ed Europa. Se non mi portano 30 milioni entro lunedì, diventano 40”.