La Sampdoria ha appena ufficializzato l’arrivo di Omar Colley: il difensore del Gambia arriva a titolo definitivo dal Genk

Mercato Sampdoria Colley | Classe 1992, nato a Banjul, in Gambia,è in Europa dal 2013, quando fu acquistato dai finlandesi del Kups, prima di trasferirsi al Djugarden. Da lì al Genk, che decise di accaparrarselo viste le prestazioni di buon livello sfornate in Svezia. Ecco il testo del comunicato della Sampdoria: “Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito a titolo definitivo dal K.R.C. Genk i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Omar Colley (nato a Banjul, Gambia, il 24 ottobre 1992)”. Due buone stagioni in Belgio lo fanno entrare nei radar della Sampdoria, che decide così di rilevarne il cartellino: per Giampaolo, un nuovo rinforzo in retroguardia.

Per lui quest’anno 28 presenze in Jupiter League (la massima serie belga) arricchite anche da un gol. Colley ha cominciato con la Nazionale del Gambia a partire dalla formazione Under-17, campione d’Africa nel 2009, mentre nel 2011, stavolta con gli Under 20, Colley ha partecipato alla stessa competizione senza tuttavia laurearsi campione. Nel 2012 ha fatto il suo esordio con la Nazionale maggiore. Nel 2016 è diventato anche capitano della Nazionale maggiore, esordendo con la fascia al braccio contro la Mauritania nelle partite di qualificazione al Mondiale. I blucerchiati acquisiscono il gambiano per 7.5 milioni di euro più 2 milioni di bonus. Diventa così il primo calciatore gambiano della storia della Sampdoria, molto vicina anche a trovare un sostituto di Viviano per il ruolo di portiere.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui