Mondiali Russia 2018, l’uomo del giorno sarà… Gylfi Sigurdsson: Messi deve rispondere a Ronaldo, ma attenzione alla stella dell’Everton

Russia 2018 Sigurdsson

Russia 2018 Sigurdsson | Alle ore 15 c’è grande attesa per Argentina-Islanda, sopratutto per vedere in azione Messi, che dovrà rispondere al suo rivale di sempre Cristiano Ronaldo, ieri grande protagonista nel 3-3 contro la Spagna: un pari possibile solo grazie alla sua incredibile tripletta che oggi tutti i giornali del mondo ne parlano.

Ma non siamo qui per parlavi di Messi, bensì della possibile sorpresa che ogni mattina vi proporremo nella nostra rubrica per Russia 2018, e oggi puntiamo sul talento islandese di Gylfi Sigurdsson

La stella dell’Everton pronto per fare lo sgambetto a Messi e alla sua Argentina

Il gruppo D dei Mondiali ci regala quest’oggi la sfida Argentina-Islanda, la più attesa di giornata. La squadra di Messi è la favorita alla vittoria finale della rassegna iridata e dovrebbe superare il turno come prima in classifica. Gli islandesi presumibilmente si giocheranno il secondo posto con la Croazia e la Nigeria.

Attenzione però ai geyser boys, perché durante la fase di qualificazione hanno dimostrato ancora una volta il loro valore e la loro continua crescita, vincendo non a caso il loro raggruppamento, mettendosi alle spalle proprio la Croazia, arrivata in Russia solo con lo spareggio.

Gli islandesi sono una squadra con tanta forza fisica ma anche ricca di talento, come quello di Gylfi Sigurdsson, in Premier League uno dei centrocampisti più invidiati, per la sua duttilità, può giocare da trequartista ma anche esterno d’attacco, e per la sua capacità di andare in rete sopratutto dalla lunga distanza. Un pericolo anche su calcio da fermo.

Il suo talento gli ha permesso di mettere a segno 46 reti in 209 presenze in Premier League, con le maglie dello Swansea, del Tottenham e appunto da quest’anno anche con quella dell’Everton. Con la Nazionale maggiore ha invece timbrato il cartellino 19 volte in 57 presenza. Prezioso ovviamente anche il suo lavoro come assist man.

Insomma, ammirate pure il talento di Messi quest’oggi, ma attenzione alla bordate di Gylfi Sigurdsson

Probabili formazioni Argentina-Islanda

Argentina (4-2-3-1): Caballero; Salvio, Otamendi, Fazio, Tagliafico; Mascherano, Biglia; Meza, Messi, Di Maria; Aguero. All. Sampaoli.
Islanda (4-4-1-1): Halldorsson; Saevarsson, R. Sigurdsson, Arnason, Magnusson; Gudmundsson, Hallfredsson, Gunnarsson, Bjarnason; G. Sigurdsson; Finnbogason. All. Hallgrimsson.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui