Zdenek Zeman ha parlato della Juventus ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, toccando differenti argomenti come i Mondiali, la Juventus e ovviamente gli azzurri

Triestina, Zeman

Zeman Juventus Under 15 | L’educazione si sa, va condotta già dalla più tenera età. A proposito del video che ha dato scandalo a Torino, il boemo ha così commentato: “Una volta il calcio era più sport, oggi invece ci sono interessi economici ed anche i ragazzini ci cascano. Ormai non è importante come si stoppa la palla ma quanto si guadagna”. 
Sullo Scudetto: ““Simpatizzo per il Napoli perchè ha giocato un gran calcio e poi c’è Insigne che ho avuto alle mie dipendenze. E’ difficile valutare da fuori ma credo che la partita con la Fiorentina ha chiuso il discorso Scudetto nonostante i viola fossero inferiori. Scudetto perso in albergo? Se lo dice Sarri vuol dire che sarà stato così”. 
Sul Mondiale: “Come in tutti i mondiali ci sono diverse favorite perchè c’è tanto equilibrio. Molto dipenderà dalla forma fisica e dalle individualità, in Europa sono favorite Germania, Spagna, Belgio e Francia. Per quanto riguarda il resto indico come sempre Brasile e Argentina. L’Italia? L’assenza degli azzurri leva un pò di interesse”. 
Sui 36 scudetti esposti dalla Juventus: “Purtroppo non si rendono conto di quello che è successo nel calcio”. Sul futuro: “Ho voglia di allenare ma al momento sono a spasso, spero di tornare. Allenare una nazionale? No perchè non è allenare”.
 

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui