Mondiali – Egitto, Salah è pronto a scendere in campo contro l’Uruguay per l’esordio della nazionale dei “Faraoni” nella competizione iridata in Russia.

mondiali egitto salah

Mondiali, Egitto Salah | “Posso dire che Salah sarà in campo domani contro l’Uruguay. Si è allenato bene con i compagni, lo farà anche oggi e se non ci saranno imprevisti lo schiererò”. Così Hector Cuper, commissario tecnico dell’Egitto, nel corso della conferenza stampa della vigilia dell’esordio mondiale dei ‘Faraoni’ contro l’Uruguay, in programma nell’Arena Ekaterinburg.

Mondiali, la “sfida” Ramadan per l’Egitto

“Domani si gioca, ma la nostra grande sfida è il Ramadan, principalmente per il fatto che sia durato durante tutto il periodo di preparazione a questo Mondiale. La verità è che, fino al calar del sole, ci siamo sottoposti a molti giorni di digiuno e ora avremo tre partite a scadenza ravvicinata appena dopo la fine del Ramadan”. A parlare così, alla vigilia della sfida contro l’Uruguay e in coincidenza della fine del Ramadan, che è questa sera, è il medico della Nazionale egiziana Mohamed Abouelela, preoccupato per l’esordio dei Faraoni nel Mondiale.

“Domani giocheremo e i calciatori non faranno in tempi a riadattarsi al ciclo normale. il discorso riguarda anche il sonno, visto che siamo anche passati per due orari diversi. Per noi sarà molto difficile, ma cercheremo di dare il meglio”.