Uefa, Roma supera il Fair Play FinanziarioRoma, Pallotta

La Uefa comunica che la Roma, così come altri club come Krasnodar, Lokomotiv Mosca, Monaco e Zenit San Pietroburgo, ha ottenuto risultati economici e di bilancio in conformità con requisiti e accordi con la Uefa. La Camera Investigatoria considera parzialmente soddisfatti gli obiettivi fissati per l’Inter per la stagione 2017/2018, ma c’è ancora da fare però per essere regolari. Per questo, le misure condizionali come le restrizioni sui trasferimenti e le limitazioni del numero dei giocatori nell’elenco A, non saranno revocate e continueranno a essere applicate per la stagione 2018/2019. Il settlement proseguirà dunque anche per quest’annata.

Inter ancora dentro

I club soggetti ancora al settlmenent agreement in questo momento sono: FC Astana, Beşiktaş JK, Fenerbahçe SK, Galatasaray SK, FC Internazionale Milano, Maccabi Tel Aviv, FC Porto and Trabzonspor AS.