Cagliari, prime parole da rossoblu per Maran: “Voglio costruire la squadra intorno a Barella”

| 07/06/2018 19:00

Cagliari, prime parole da rossoblu per Maran: “Voglio costruire la squadra intorno a Barella”

Cagliari Maran Barella

Cagliari Maran Barella | Il Cagliari ha scommesso su Ronaldo Maran, sarà a guidare il Cagliari nella prossima stagione. Oggi l’ufficialità e pochi muniti fa la presentazione in conferenza stampa del nuovo tecnico.

Conferenza stampa Rolando Maran

Sono orgoglioso di essere qui. Il senso di responsabilità è alto e voglio guadagnarmi la stima dei tifosi; so quello che conta la squadra per il popolo sardo. Progetto? La voglia di crescere insieme mi ha dato la spinta decisiva. Voglio portare la mia esperienza al servizio della società e della città. Qui posso lavorare come piace a me. C’è tanto da costruire e tante soddisfazioni ci attendono”.

“Mercato? Ho visto nella dirigenza la voglia di far bene e di costruire qualcosa. Non voglio soffermarmi sui nomi, spero che i giocatori importanti restino ma dormo sogni tranquilli perché c’è tanta voglia di far bene”.

“Barella? Voglio costruire la squadra intorno a lui, lui deve esserci”

“Mentalità difensiva? Chi vede le partite sa che la mia idea di gioco è diversa. Io non devo convincere nessuno, devo solo lavorare e guadagnare la stima della dirigenza e dei tifosi. Essere qua a confrontarmi con Daniele Conti e Gigi Riva è importantissimo“.

Staff del Cagliari

Intanto il Cagliari ha comunicato sul proprio sito lo staff tecnico che affiancherà Rolando Maran:

Il Cagliari Calcio comunica il nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2018-2019. Contestualmente all’arrivo di mister Rolando Maran in Sardegna, il club ingaggia Christian Maraner, in qualità di allenatore in seconda, e i collaboratori tecnici Ivan Moretto, Andrea Tonelli, che si occuperà anche di coordinare il lavoro dei preparatori atletici, e Gianluca Maran, che avrà la responsabilità di curare la match analysis. Il ruolo di preparatore dei portieri sarà affidato ad Antonello Brambilla, promosso in prima squadra dopo due anni con la Primavera, in cui ha inoltre coordinato il lavoro dei preparatori dei portieri del settore giovanile. Due i preparatori atletici: Agostino Tibaudi verrà coadiuvato da Francesco Fois, che continuerà anche a occuparsi del recupero infortunati. Lo staff medico sarà sempre guidato dal responsabile sanitario Marco Scorcu, affiancato dal medico della prima squadra Roberto Mura. Il team di fisioterapisti sarà composto da Salvatore Congiu e Simone Ruggiu. Il club ringrazia il vice allenatore Michele Fini, il collaboratore tecnico Alessandro Agostini, il preparatore dei portieri David Dei, il match analyst Marco Cossu, il preparatore atletico Andrea Caronti per il grande lavoro svolto durante la loro permanenza in rossoblù, che ha contribuito fattivamente al raggiungimento degli obiettivi di squadra“.


Continua a leggere