Daniele Faggiano, il direttore sportivo del Parma, ha rilasciato alcune dichiarazioni attraverso i canali ufficiali della società per parlare di mercatogabbiadini

Queste le dichiarazioni di Faggiano

“L’anno scorso ho fatto delle operazioni in entrata che erano anche troppo onerose per la Serie B, ma soprattutto per una squadra neo promossa. Alla fine però fortunatamente i fatti mi hanno dato ragione, ma stavolta devo agire con più oculatezza, non possiamo prenderci rischi inutili. In serie A ci vuole un attimo a spendere tanti soldi anche perchè la volontà è quella di avere una squadra competitiva, ma bisogna crearla con cautela. Si parla di Balotelli, ma con un ingaggio di quattro milioni, che a noi società ne costano dodici, avremmo praticamente finito il budget, dunque inutile dirvi che è infattibile. Cerri? La Juventus vuole fare cassa e lo valuta 10-12 milioni. Capisco che Parma è bella e appetibile, ma noi dobbiamo stare attenti all’economia della squadra. Chi non vorrebbe Gabbiadini Balotelli? Ma non possiamo fare il passo più lungo della gamba, finirebbe poi troppo male, meglio evitare problemi“.