Sergio Ramos ha aspettato qualche giorno prima di aprir bocca, ma adesso ne ha per tutti dopo la finale di Champions League: da Salah a Firmino…

Spagna, Sergio Ramos

Sergio Ramos Salah | Il difensore spagnolo, prima di dedicarsi al Mondiale con la propria Nazionale, ha voluto infiammare le polemiche riguardo l’ultima finale di Champions League. I recenti rumours riguardo le indagini del Liverpool, che ha scoperto potrebbe esserci una commozione cerebrale dietro gli errori di Karius.

Ci manca solo che Firmino dica che era raffreddato per colpa di una goccia del mio sudore cadutagli addosso”, ha detto il difensore ai microfoni di As, “sul contatto con Salah invece hanno montato un caso ma se si guarda bene l’azione è stato lui ad afferrarmi per primo il braccio, poi io cado dall’altro lato e lui si fa male all’altro braccio ma accusano me di averlo atterrato con una mossa di Judo. Con Salah ho parlato dopo il match via messaggio e stava abbastanza bene, alla fine avrebbe potuto continuare a giocare con un’infiltrazione come ho fatto io in tante occasioni. Evidentemente se qualcosa la fa Sergio Ramos, che gioca nel Real e vince per tanti anni, tutto viene visto in una maniera differente”.