Milan, Romagnoli: rinnovo per vincere ancora tanto e portare il club dove merita. Le prime parole del difensore dopo la firma sul nuovo contratto.

Milan, Romagnoli rinnovo

Milan, Romagnoli rinnovo | Alessio Romagnoli ha rinnovato il contratto fino al 2022, perché “crede nel progetto del Milan”, nonostante il club sia in attesa della sentenza Uefa sul ‘Fair-play finanziario. “Qui – dichiara il difensore, a Milan tv – sto benissimo, mi piace la città e mi trovo a mio agio, sia con la squadra che con la società. Spero di continuare tantissimi anni qui, di vincere tanto e di riportare il Milan nei posti in cui merita”.

Le parole di Romagnoli

Romagnoli “sente la fiducia dell’ambiente”, ed elogia il lavoro di Gattuso. “Ha cambiato la nostra mentalità. Mi ha citato come giovane di grande esperienza e mi ha fatto piacere, apprezzo molto un complimento fatto da una persona come lui, che ha vinto tanto. Adesso arriva il bello, dobbiamo essere pronti a battagliare sempre”.

Romagnoli ripercorre le fasi della trattativa e si augura di “vincere presto qualche trofeo”. “L’accordo per il rinnovo era stato già trovato da un po’ di tempo. Già prima del ritiro con la Nazionale era tutto fatto e aspettavo solo di tornare per ufficializzarlo”.