Fiorentina, Chiesa: “La mia valutazione? Non c’è da stupirsi. Senza procuratore per scelta” 

Fiorentina Chiesa procuratore | Fiorentina, Chiesa: “La mia valutazione? Non c’è da stupirsi. Senza procuratore per scelta”. E’ l’uomo del momento. Federico Chiesa, attaccante della Fiorentina e ricercato dai principali club di Serie A e non solo, è ormai in rampa di lancio. I Della Valle continua a respingere al mittente le offerte consistenti che arrivano sul tavolo: rifiutata anche una proposta di 50 milioni da parte del Napoli. Si va verso una valutazione fuori mercato. Intervistato da Rai Sport, lo stesso Chiesa si è sofferma anche sulle voci di mercato che lo riguardano e sulla valutazione importante che gli è stata attribuita dalla Fiorentina.

Parla Federico

“Fa piacere perché quello che ho dato in campo è stato ripagato non solo con elogi e complimenti, ma anche con questa valutazione esagerata ma ormai nel calciomercato di oggi non ci si deve più stupire: queste sono le cifre. Io senza procuratore? Sì, è una scelta che abbiamo fatto io, mio padre e mia madre perché secondo noi era la scelta migliore in questo momento; poi per il futuro vedremo”.