Notizie Juventus, Perin: “Ho coraggio, non è la prima volta che vengo a Vinovo”

Mattia Perin, portiere del Genoa e della Nazionale, ha parlato oggi in conferenza stampa:

Ultime Juventus, parla Perin

“Futuro a Vinovo? Penso solo alla Nazionale. Il resto lo faccio fare al mio agente, sto cercando di lasciare fuori il mercato dalla mia esperienza azzurra”.

Al Genoa abbiamo concluso con la salvezza. A Marassi ho detto che ci sarebbe stata la probabilità di andare via. La Juve? Mi sento pronto per il salto di qualità.

Bufon? E’ uno stimolo, per noi Gigi è un grande punto di riferimento. Siamo in tanti ad aspirare a quella maglia. Gerarchie? Non spetta a me deciderlo.

Gigi E’ uno dei migliori portieri al mondo. Ha sempre risposto sul campo alle critiche. Ho un rapporto eccezionale con lui, lo stimo molto. Da Buffon c’è sempre tanto da imparare, non soltanto per le doti tecniche.

Vinovo? Non è la prima volta che ci vengo. Qui si respira aria di vittoria, non può che far bene entrare qui a Vinovo. Mancini è un allenatore che fin dall’inizio ha mostrato molta fiducia in noi. Siamo un gruppo giovane, la sua fiducia ci fa rendere al 110 per cento. Tatticamente e tecnicamente, credo che Mancini sia un abile gestore del gruppo. I giocatori vogliono bene all’allenatore e sudano la maglietta per lui.

Il mio percorso mi ha fatto maturare molto. Sento di essere un ragazzo che ha molto coraggio, lo stesso coraggio che mi ha fatto superare i due infortuni uno dietro l’altro”.