Infortunio Salah, alla base secondo un imam del Kuwait ci sarebbe il cattivo consiglio accettato dall’attaccante del Liverpool di non proseguire nel digiuno sacro in vista della gara contro il Real.

Infortunio Salah

Infortunio Salah | “Salah e’ stato punito da Allah perche’ mangiare e bere per dover giocare una partita di calcio non e’ una scusa valida per interrompere il Ramadan durante il mese sacro”. Ad affermarlo, tramite il proprio profilo Twitter, e’ stato Mubarak al-Bathali, imam del Kuwait. Per il quale sarebbero religiosi i motivi dell’infortunio subito dalla stella egiziana durante la finale di Champions League contro il Real Madrid. “Salah ha ricevuto un cattivo consiglio e dovra’ sopportarne il peso”.

Le parole dell’imam “scagionano” Sergio Ramos

Peso che a questo punto non dovrebbe essere piu’ sulle spalle del difensore spagnolo Sergio Ramos. Autore di un intervento ben al di la’ dei limiti della regolarita’. E facendogli subire un colpo alla spalla che obblighera’ la nazionale africana a dover rinunciare all’attaccante del Liverpool per almeno la prima gara del girone in Russia.