Nedved: “Allegri chiede rispetto? Juve sotto tiro da 100 anni: noi vinciamo, gli altri…” juventus nedved

Nedved Allegri Juve | Nedved: “Allegri chiede rispetto? Juve sotto tiro da 100 anni: noi vinciamo, gli altri…”. Il vice presidente della Juventus Pavel Nedved, è presente alla XV edizione della ‘Fonazione Vialli e Mauro Golf Cup 2018. Intervistato da RMC Sport ha rilasciato alcune dichiarazioni, partendo dal rispetto che chiede Allegri nei confronti della Juventus, alla luce delle critiche per la vittoria dello Scudetto: “La Juventus ci sarà sempre e lavorerà sempre in anticipo. E questo durante questi anni s’è visto molto bene. Vogliamo rinforzarci per la prossima stagione perché tutti vorranno batterci”.

Pavel non raccoglie

“Non ho risposto perché non mi va di fare polemiche. Abbiamo vinto meritatamente, siamo i più forti d’Italia e non vado a fare polemiche. Per noi è talmente naturale, da 100 anni è così. Io penso solo ad andare avanti e a vincere trofei”.