Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, è intervenuto alla vigilia della finale di Champions League, da disputarsi contro il Liverpool di Klopp

Real Madrid, Zidane

Zidane Champions Real Madrid | I blancos si apprestano a giocare la terza finale consecutiva: vincendola eguaglierebbero lo storico Bayern degli anni ’70. Ecco quanto dichiarato dall’allenatore: “Il segreto del Real Madrid è il molto lavoro. Molto talento e molti allenamenti. Sono contento di poter giocare ancora una volta una finale. La passione è alla base del lavoro di tutti. Chi è nel Real Madrid ha tutto questo”.

Sulla formazione:  “Cristiano Ronaldo adesso è al 150%. Lui sa cosa bisogna fare domani. Navas gioca, Carvajal pure. Chi non gioca è sempre un grande giocatore. Quando inizia la partita anche chi sta fuori sarà concentrato sulla partita. Non sono panchinari, sono tutti titolari. Da allenatore ho sempre dato il massimo e sento sensazioni diverse rispetto a quando giocavo”.