Fiorentina, Simeone tra passato e presente: “Esultare cotro il Genoa? non so, ma voglio certamente segnare per l’Europa League”

Fiorentina Simeone Genoa

Fiorentina Simeone Genoa | Questo fine settimana sarà Genoa-Fiorentina e Simeone a Marassi ritroverà la sua vecchia tifoseria e club, quel Grifone che lo ha lanciato in Serie A, tra i grandi del calcio. Quelli de Il Secolo XIX lo hanno dunque contatto per chiedergli un po’ alcune delle sensazioni che prova a tornare a Marassi: “Per noi sarà una partita importate in chiave Europa League. Siamo ancora in lotta e non molliamo. Cercherò quindi di fare un goal per aiutare la mia squadra a raggiungere tale obiettivo”.

Ritorno a Genoa per Simeone

“Esperienza bellissima quella di Genova, lì sono cresciuto tanto e non dimenticherò mai l’affetto che la città e la società hanno avuto nei miei confronti. In caso di goal, se esiterò? non so, lo vedrete”.

“Pepito Rossi? Un grande. Mi fa piacere incontrarlo. Lui a Firenze ha fatto grandi cose ed è ancora tanto amato. Oggi, senza tutti quei guai che ha avuto, sarebbe tra i top player mondiali. La mia stagione in maglia viola? Stata diffide, sotto diversi aspetti. Ma sono felice di come sia andata”.