Palermo, Zamparini: “Pareggo amaro ma retaggio dell’ex tecnico”

Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, ha commentato il pareggio ottenuto ieri dai rosanero dal nuovo allenatore Roberto Stellone contro il Bari come riportat dal sito ufficiale:Palermo, Zamparini fallimento

Notizie Palermo, parla Zamparini

“Pareggio molto amaro, la fortuna continua a girarci le spalle. Sono troppi i punti persi nei minuti finali, anche ieri il Palermo meritava di vincere. Mi è piaciuta molto la squadra, Stellone ha avuto solo un giorno per preparare la squadra. Una vittoria avrebbe dato una bella spinta per la serie A, ma adesso è inutile avere rimpianti.

Possiamo vincere le prossime tre gare ed abbiamo ancora grosse possibilità di andare in serie A direttamente. Il Palermo di ieri è sulla buona strada, Stellone ha fatto giocare la squadra con grinta. Sono contento anche dei 18.000 spettatori che sono stati vicini alla squadra, questo fa capire quanta voglia di calcio c’è a Palermo.

La Gumina? Cresce. È un esempio per tutti. La sfida con la Ternana? Dobbiamo vincere tutte le gare che mancano fino alla fine del campionato, anche se abbiamo qualche problema dal punto di vista degli infortuni. Abbiamo visto quale è stato il retaggio lasciato dallo staff che è andato via, giocatori con i crampi”.