Il Real Madrid è riuscito ad espugnare l’arena dei bavaresi, grazie ad una partita cinica come poche: bastano i gol di Marcelo e Asensio per battere uno spettacolare Bayern

Real Madrid Bayern Champions | I Blancos impongono la propria legge anche in Germania, sfatando quello che negli ultimi anni era stato il tabù bavarese. Si tratta però di una beffa per i padroni di casa, che hanno giocato un’ottima partita senza però trovare la giusta conclusione alle tante azioni create. Come se non bastasse, i campioni di Germania hanno perso anche Robben e Boateng per infortunio: al Bernabeu servirà un impresa per raggiungere il passaggio del turno.