Napoli, Albiol crede nella vittoria del tricolore da parte del club azzurro e racconta i festeggiamenti di domenica. “Siamo rimasti bloccati per un’ora e mezza”.

Napoli, Albiol

Napoli, Albiol | Il Napoli crede nello scudetto che dopo la vittoria in casa della Juve che ha portato i partenopei a un punto dai bianconeri. Lo confermano le parole di Raul Albiol alla spagnola Radio Cope: “Ci proveremo fino alla fine – dice il difensore spagnolo – ora abbiamo 4 finali come la Juve, abbiamo un punto di svantaggio ma ci proviamo. Se poi vinciamo non usciremmo di casa per un mese. Domenica notte siamo stati un’ora e mezza bloccati col bus in aeroporto dai tifosi in festa. La gente impazzirebbe in caso di scudetto”.

Ultime Napoli, le parole di Albiol

“La Juve è abituata a vincere – sottolinea – vince lo scudetto da sei anni senza rivali. Era da tanto tempo che non si trovava un avversario così vicino nelle ultime quattro giornate e questo era il nostro obiettivo. Ora ce la giochiamo. Qui a Napoli non lottiamo solo contro la Juventus, ma praticamente contro tutto il Nord. Stiamo vivendo qualcosa di bellissimo, Napoli ama i suoi calciatori ed è felice perché siamo in cima. Non accadeva da 30 anni e c’era un certo Maradona”.