Gianluigi Buffon ed un finale di carriera ancora tutto da scrivere. Con la Juventus il suo contratto scadrà a giugno, ma al contrario di quanto pensano tutti, non è certo il ritiro

juventus buffon

Calciomercato Buffon | Da Clarin a Olè, passando per Radio Continental, i media argentini gridano all’unisono: “Buffon al Boca Juniors”. Quello che molti chiamano già il colpo dell’anno. Il prestigioso club argentino vuole un estremo difensore affidabile per il secondo semestre del 2018, in cui servirà lanciare l’assalto decisivo a quella Copa Libertadores che in bacheca manca ormai dal 2007.

 L’attuale portiere Rossi non convince appieno e l’idea sarebbe quella di stimolare una sana rivalità tra i pali, cercando ovviamente di convincere Buffon che in estate non avrà purtroppo l’impegno del Mondiale con l’Italia. E proprio il presidente del Boca può vantare una conoscenza personale con Buffon, con il quale ha ebbe modo di cenare a Torino assieme a Carlos Tevez diverso tempo fa. Sì, proprio quel Tevez con cui Gigi ha instaurato una bella amicizia durante l’esperienza in bianconero dell’Apache, magari decisiva per convincerlo a intraprendere l’ultima esaltante sfida di una carriera che lo ha visto protagonista ovunque.
E uno stimolo ulteriore arriverebbe proprio dalla possibilità di portare a casa la Copa Libertadores, importante trofeo internazionale che lo distoglierebbe dall’assillo della Champions League, mai vinta nonostante tre finali disputate.