Francesco Totti, dirigente ed ex calciatore della Roma, è intervenuto nel programma di Maria De Filippi “Amici”roma totti

Totti ha parlato della grande impresa dei giallorossi con il Barcellona e delle sue sensazioni in merito. Poi una piccola digressione sull’infortunio che lo ha colpito nella sua carriera.

Queste le dichiarazioni di Totti

“La gara di ritorno sembrava inutile e invece guarda cosa abbiamo combinato. Ci davano tutti per perdenti, a inizio sorteggio il Barcellona era abbastanza contento di aver beccato la Roma. La prima partita è andata come tutti si aspettavano, la seconda invece no. Ho ancora la pelle d’oca a rivedere le immagini, ce lo siamo meritati per tutte e due le grandi prestazioni che abbiamo offerto”.

Sull’infortunio che ha colpito Totti nella sua carriera

“Quando l’infortunio ha colpito la mia carriera si è completamente trasformata. Da quel momento cambi atteggiamento, mentalità e modo di giocare. Riesci a trovare carattere, motivazione. Mi feci male a marzo 2006, a maggio ero pronto per il mondiale”.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui