Real-Juve: minacce di morte alla moglie dell’arbitro Michael Oliver, ora indaga la polizia

Real-Juve Minacce di morte Moglie Michael Oliver

Real-Juve Minacce di morte Moglie Michael Oliver | Gli account social di Lucy Oliver, moglie dell’arbitro di Real-Juve, colui che ha fischiato il rigore deciso per il passaggio in semifinale del Real Madrid, sono stati chiusi dalla polizia britannica, che ora sta indagando sugli innumerevoli messaggi di morti che le sono stati rivolti dopo quel rigore fischiato dal marito. A riportare la notizia quelli della BBC, che hanno anche pubblicato alcuni dei messaggi ricevuti dalla signora Oliver: “Crepa tu e quel pezzo di merda di tuo marito”, “Mena tuo marito”… e via dicendo.

Moglie arbitro, messaggi anche sul cellulare

Inspiegabilmente il numero di cellulare di Lucy Oliver è stato pubblicato in rete, con la conseguenza che le sono stat recapiti messaggi spiacevoli anche via telefono. Ricordiamo che la donna è stata presa di mira perché tifosa del Real Madrid, in molti quindi hanno associato il rigore concesso dal marito come un regalo alla propria amata, dando così l’opportunità ai blancos di guadagnarsi l’accesso alle semifinale, come poi è stato grazie alla trasformazione di Ronaldo.