Napoli-Sarri rinnovo possibile, ma solo a determinate condizioni. E aumenta la corte intorno al tecnico toscano.

Napoli-Sarri rinnovo

Napoli-Sarri rinnovo | Le parole rilasciate ieri dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, hanno chiaramente fatto passare un messaggio. A dover decidere se Maurizio Sarri sara’ o meno l’allenatore azzurro anche l’anno prossimo e’ solo Maurizio Sarri. Il tecnico toscano ha ricevuto la proposta del club, che non intende fare rivoluzioni a cominciare proprio dalla panchina. Ma che sa come, qualora questi dovesse andar via, chi arrivera’ non sara’ affatto una seconda scelta.

Ultime Napoli: Sarri corteggiato da quattro club europei

Scelta che, quindi, spetta solo a Sarri. Che, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, e’ corteggiato da quattro top club europei. Chelsea, Tottenham, Monaco e Zenit sarebbero pronti a mettere sul piatto offerte molto impportanti per strappare a De Laurentiis il suo allenatore. Magari anche versando la tanto temuta clausola rescissoria. La cui eliminazione e’ alla base del prossimo contratto da firmare.

E, a quanto si apprende, Juventus-Napoli potrebbe essere decisiva, oltre che per la classifica e la rimonta scudetto, anche in quest’ottica. E’ molto probabile, infatti, che dopo il 22 aprile, Sarri avra’ le idee piu’ chiare e sara’ pronto a renderle tali anche al club.