Milan settlement agreement: c’è la data ufficiale per la discussione con la Uefa

Milan settlement agreement

Milan settlement agreement | Sarà venerdì 20 aprile il giorno in cui la commissione Uefa esaminerà il dossier Milan sul Fair Play Finanziario per poi esprimersi riguardo il settlement agreement. Il dossier rossonero si annuncia particolarmente ricco, in un doppio senso. Sarà una cartella consistente e con dentro numeri che inducono il Milan a essere più che fiducioso. Il patteggiamento prevede sanzioni più o meno severe e la società auspica che lo siano di meno. La semestrale è stata positiva, Elliott si è fatto – eventualmente ­garante in forma scritta della continuità aziendale.

Ultime Milan: filtra ottimismo dal club rossonero

E ancora, motivi che più da vicino riguardano la «ricchezza» del club: tra le argomentazioni, migliorative rispetto al piano cautelativo messo in preventivo, ci sono la crescita dei ricavi da stadio, quella dei diritti televisivi e la conquista da parte della squadra della finale di Coppa Italia. Tutti «strumenti» che in un primo momento il Milan non poteva mettere a bilancio, che invece si sono rivelati migliori rispetto alle attese e di cui risentiranno anche le casse del club.

Fassone, a.d. rossonero e principale autore della documentazione sarà accompagnato da David Han Li, direttore esecutivo. Lo stesso giorno verrà trattato anche il caso del Paris Saint­-Germain, il giorno prima toccherà invece all’Inter.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui