Il Cagliari ha scacciato le nuvole di un periodo negativo e ritrovato i 3 punti: il tecnico Lopez ha commentato ai microfoni di Sky l’importantissima vittoria con l’Udinese in vista del finale di campionato

Cagliari Udinese Lopez |Non è finita”, afferma il tecnico, “dobbiamo continuare a lavorare come abbiamo fatto in settimana. Quando giochi partite così fondamentali i particolari fanno la differenza. In partite così subentra la paura, per questo sono felice della prestazione. Venivamo da una sconfitta che ha fatto male. Cerchiamo sempre di dare il massimo ma a volte non basta. Dobbiamo continuare su questa strada, perché questa vittoria non basta. Vedo lavorare questi ragazzi, danno il massimo. Noi per il futuro dobbiamo fare quello che abbiamo fatto oggi. Bisogna metterci il cuore e la voglia: in questo modo potremo dire la nostra. Barella? Prima o poi doveva arrivare la squalifica. Anche Cigarini non ci sarà alla prossima, ma forse gli farà bene un po’ di riposo. Sapevamo di dover dare di più e i ragazzi l’hanno fatto”.

I rossoblu salgono così a quota 32, allontanando la zona retrocessione di 5 punti, in attesa della gara della SPAL, impegnata sul difficile campo della Fiorentina.