Nella persona di Tomas Roncero, il quotidiano As ha espresso il punto di vista madrileno sulle polemiche del post-partita di Real Madrid-Juventus

Roncero Real Madrid Juventus“Il gol di Isco era regolare”, ha dichiarato il giornalista di As, “si vede, punto! È gravissimo, era il 13esimo, 1-1 e finiva la storia. Mi state parlando di furto del secolo per un rigore al 93esimo dopo aver tolto al Real Madrid un gol regolare… È assurdo, assurdo! Però ovvio, non si dice nulla, perché tanto il Real è favorito e non si può dir nulla, no? Voglio proprio vedere se Buffon chiama l’arbitro assassino dopo aver visto queste immagini, voglio vedere. Deve chiedergli scusa!

“Se fossi l’arbitro lo esigerei”, prosegue Roncero, “esigerei le sue scuse pubbliche, altrimenti lo porterei in tribunale! Assassino, stupro… Con che coraggio dicono queste cose quando hanno annullato un gol regolare al Real Madrid? Se il Real Madrid fosse stato eliminato, con chi dovevo prendermela? Con l’assassino? Basta, basta […] la Juve è la squadra più favorita della storia d’Italia! La prova? Ha vinto più scudetti di tutti e solo due Champions, perché quando va in Europa gli arbitri la mettono al suo posto. Basta, basta!”.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui