Calciomercato Juventus: Emre Can o Rabiot il colpo, Ramsey non solo un’ideajuventus emre can

Calciomercato Juventus: Marotta attende Emre Can. La prima alternativa è Rabiot ma  Ramsey non solo un’idea. Come riportato da Tuttosport l’investimento più importante riguarderà il centrocampo.

In attesa della risposta imminente di Emre Can (sul 24enne tedesco ci sono anche Bayern e Real Madrid), la Juventus non molla Milinkovic Savic (23 anni) ma valuta tre soluzioni in scadenza nel 2019: il 22enne Adrien Rabiot (Psg), il 27enne Aaron Ramsey (Arsenal) e il 30enne Mousa Dembelé (Tottenham).

Mercato Juventus: Paredes il colpo a sorpresa

Nel mirino dei bianconeri, tuttavia, non solo stelle affermate ma anche giovani di talento. Marotta e Paratici, come noto, seguono anche Leandro Paredes già trattato ai tempi in cui militava nella Roma. La scorsa estate il 23enne argentino si è trasferito allo Zenit di Roberto Mancini e, proprio come il “Mancio”, in estate potrebbe cambiare aria.

Mercato Juve: e se il colpo arrivasse dalla Serie A?

L’argentino ha caratteristiche diverse dai vari Lorenzo Pellegrini (Roma) e Bryan Cristante (Atalante). Paredes è più regista che mezz’ala, però la sensazione è che la priorità della Juventus – un po’ come è successo in passato – sia la qualità e non il ruolo. Il centrocampista dello Zenit ha un anno in più Cristante, allievo di Allegri ai tempi del Milan, e due in più del giallorosso Lorenzo Pellegrini, osservato speciale fin dai tempi del Sassuolo. Per Cristante si registra la concorrenza (sempre più agguerrita) dell’Inter, mentre il ds romanista Monchi sta facendo di tutto per rinnovare il contratto di Pellgrini, che al momento prevede una clausola da 30 milioni molto più che invitante.