Malagò: “Juve uscita con rammarico, la Uefa deve adottare il Var prima possibile”.

Malagò, Juve

Malagò, Juve | “Come commissario di Lega di A posso dire che la Juventus è stata strepitosa, ha fatto una grande partita e, come ha scritto stamattina Fiorello, che non mi pare sia juventino, esce a testa alta”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò. “C’è il rammarico e il dispiacere di uscire a tempo scaduto su un rigore che ha portato discussioni. Porterò avanti, quando incontrerò il presidente dell’Uefa Ceferin la prossima settimana, la richiesta che l’Uefa adotti prima possibile la Var”.

Ultime Serie A, Malagò sulla corsa per il titolo

“Il Napoli può certamente lottare per lo scudetto, visto che ha 4 punti di distacco e c’è uno scontro diretto”. Ha sottolineato Malagò, a margine dell’intitolazione della sala trofei del Circolo canottieri Napoli, alla memoria di Carlo De Gaudio. “Quest’anno – ha detto – sta succedendo una cosa bella. Per molti anni siamo stati chiacchierati nell’ambiente sportivo, si diceva che da un certo momento in poi si giocava solo per onor di firma e venivano fuori risultati curiosi. Invece adesso siamo l’unico campionato in Europa in cui si lotta ancora per scudetto, Champions, Europa League, e per non retrocedere. Per questo arrivano risultati come il pari della Juve a Ferrara o del Napoli a Sassuolo. Chi pensava che Juve e Napoli le avrebbero vinte tutte, secondo me deve rifare i calcoli”. (ANSA).

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui